LA MOTO SPOPOLA NEL MONDO FEMMINILE

Noto, con piacere, che è sempre più diffusa la volontà, da parte del mondo femminile, per l’uso della motocicletta!

Nel mondo femminile, il termine più usato fino a qualche anno fà era “zavorrina”, che sta a significare l’aggettivo che viene affibbiato alla donna passeggero nel momento in cui si decide di partire per un viaggio sulle due ruote.

Ma, da qualche anno, navigando sui vari Social, essendo io appassionato di moto e presidente del motoclub tot in piga di cento, vedo che sta spopolando, oltre al termine prima citato anche il termine “bikerina”, da sempre il termine “biker” accostato all’uomo e sinonimo di possessore e guidatore di motociclette, deriva dal gergo americano, termine usato per identificare i primi possessori di Harley che dal dopoguerra in poi frequentavano le strade americane.

“Bikerina”, quindi, termine derivato dal maschile, sta prendendo piede nel mondo femminile per dare una identità alla donna, una donna appassionata delle due ruote.

Fenomeno che si sta spargendo a macchia d’olio, la donna, o meglio “bikerina” la troviamo ormai su ogni tipo di moto e in quasi tutte le competizioni motoristiche, fino al campionato mondiale di motogp nella categoria moto2.

Da maschio e da appassionato non posso fare altro che esserne felice e auguro a tutte voi “bikerine” di essere sempre in un numero maggiore, ma non dimenticate la sicurezza alla guida!!

Buon viaggio ragazze!

LAMP!

IMG-20150819-WA0033

Nella foto, SILVIA, bikerina friulana.

Solo un tenero amichetto ha detto la sua su “LA MOTO SPOPOLA NEL MONDO FEMMINILE

Hai qualche considerazione?

Dovresti effettuare il login per partecipare.